Il nostro weekend pallavolistico è iniziato già giovedì 8 marzo. A Sant’Andrea (Gorizia) il Val ha superato il CUS Trieste (serie D) al quinto set. Oggi lo Sloga Tabor (Serie B) giocherà in casa una partita molto importante contro il Monselice, terza forza del torneo. Nel derby femminile di serie D lo  Zalet supera il Mavrica Arcobaleno.

Serie B maschile

19° turno; Repen, domenica, 11 marzo 2018 (18.00)
Sloga Tabor Televita – Monselice 0:3 (24:26, 18:25, 20:25)
SLOGA TABOR: Princi 1, Kante 17, Vattovaz 0, Ivanović 8, Cettolo 8, Umek 13, Čavdek libero; Antoni 0, Rimbaldo 0, Bolognesi nv, Collarini 0, D’Orlando 0, allenatore: Jerončič.

Il Televita viene sconfitto dal terzo classificato Monselice. Anche in questa occasione i padroni di casa si presentano a ranghi ridotti (senza Biribanti e con Bolognesi ancora bloccato da un infortunio). Nel primo set lottano alla pari con gli ospiti, tra i quali spicca a servizio Drago, vengono però sconfitti ai vantaggi. La sconfitta ha un contraccolpo psicologico e il Televita si arrende nei successivi due set, il che permette al Monselice di sbrigare la pratica in soli tre parziali.

19°o turno: Trebaseleghe – Martellozzo; Kioene Padova – Volley Treviso; Conselve – Massanzago; Prata – Alvainox; Motta – Valsugana; Sloga Tabor – Monselice; Mestre a riposo.
La classifica (dopo 18 turni): Alvainox 49; Prata 48; Monselice 37; Massanzago 33; Valsugana 30; Motta 28; Martellozzo, Trebaseleghe 17; Volley Treviso, Mestre 16; Sloga Tabor 15; Conselve 11; Kioene Padova 7.

Serie C maschile

Girone play-off

2° turno; sabato, 10 marzo 2018 (20.30)
Olympia – Fiume Veneto 3:0 (25:17, 25:21, 26:24)
OLYMPIA: Pahor 13, Pavlović 8, S. Komjanc 11, Lupoli 3, Cotič 0, Princi 15, Plesničar (L), Corsi 0, M. Komjanc, Vogric, Cobello, Čavdek, Waschl. Allenatore: Walter Princi.
L’Olympia conquista i primi tre punti nei play-off. La compagine goriziana, allenata da Walter Princi in quanto Robert Makuc è rimasto a casa a causa dell’influenza, iniziano molto bene e vincono senza troppe difficoltà i primi due set. Il terzo parziale è un po’ più equilibrato, ma i padroni di casa sono bravi a rimanere lucidi nel finale e possono così festeggiare una meritata vittoria dopo soli tre set.

Repen; sabato, 10 marzo 2018
Coselli Gostilna Gelmo  – Volley Ball Udine 3:1 (25:19, 25:23, 18:25, 25:23)
GOSTILNA GELMO: Braico 9, Caratozzolo 7, Kante 0, De Luisa (L2), Jerič, Milič (L1), Pagliaro 5, Peterlin 15, Sirch 5, Sterle 2, Sutter 3, Trento 7. Allenatore: Ambrož Peterlin.
Al termine di una prestazione non troppo esaltante il Coselli Sloga Tabor Gostilna Gelmo batte per la terza volta in questa stagione il VBU. I padroni di casa si portano in vantaggio per 2:0, prima di calare nel terzo set. Sono però bravi a reagire – grazie soprattutto a una grand prova dell’allenatore-giocatore Ambrož Peterlin – e a portare a casa i tre punti.

2° turno: Villains – Mortegliano; Olympia – Fiume Veneto; Gostilna Gelmo – Volley Ball Udine.
La classifica (dopo un turno): Volley Ball UD, Mortegliano, Gstilna Gelmo 3; Fiume Veneto, Villains, Olymmpia 0.

Serie D maschile

2° turno; Sant’Andrea (GO), giovedì, 8 marzo 2018 (21.00)
Val – Cus Trieste 3:2 (25:15, 20:25, 22:25, 25:18, 15:17)
VAL:  Manfreda 12, Juren 20, Hlede 10, M. Persoglia 9, P. Persoglia 1, Vensa 2, Černic 3, Devetak 4, Gatta 1, Zorgniotti 2, Margorito libero; allenatore Corva.

Serie D femminile

9° turno; Sant’Andrea (GO); sabato, 10 marzo 2018
Mavrica Arcobaleno – Zalet 0:3 (12:25, 7:25, 18:25)
MAVRICA ARCOBALENO: Andriolo 10, Borsi 4, Cotič 1, De Filpo (L1), Deiuri, Doria 0, Leopuscech (L2), Malic 2, Paulin 4, J. Petruz 0, Scocco 4, Soprani 1, Tosolini. Allenatore: Zoran Jerončič.
ZALET: Bert 6, Colsani 14, Feri 9, Kovačič 12, Spanio 6, Vattovaz 5, Balzano (L); Breganti, Costantini 2, Ferfoglia 2, Grgič 1. Allenatore: Edi Bosich.
Lo Zalet rispetta i favori del pronostico e batte il Mavrica Arcobaleno nel derby di serie D. La sfida a Sant’Andrea è a senso unico, come spesso accade in questa stagione quando c’è di mezzo lo Zalet. I risultati dei singoli set non fanno altro che confermare la superiorità della squadra di coach Bosich.

 

9° turno: Eurovolleyschool – Cecchinese; Triestina – Stella; Cordenons – Volley Club; Mavrica – Zalet.
La classifica (dopo 8 turni): Zalet 24; Lussetti Volley Club 21;  Triestina Volley 16; Astra Mobili Cordenons 15; Cecchinese 11; Ausa Pav 9; Stella Volley 8; Mavrica Arcobaleno 4;  Eurovolleyschool 0.